Presentato nuovo Avviso per iniziative di promozione economica e sociale

L’Ente Parco dell’Aspromonte ha presentato, in conferenza stampa, il nuovo bando per iniziative di promozione economica e sociale, con l’obiettivo di migliorare l’offerta di attività legate all’educazione ambientale, ampliare l’offerta culturale e sostenere lo sviluppo di attività imprenditoriale sostenibile anche nel settore agricolo, finalizzati al miglioramento della qualità dei prodotti.

Le risorse finanziarie disponibili sono pari a euro 480.000,00. L’avviso è rivolto ai soggetti privati (con co-finanziamento) e agli Enti Pubblici.

Alla conferenza stampa svoltasi al Palazzo della Cultura P. Crupi di Reggio Calabria erano presenti il Presidente dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, Giuseppe Bombino, il Direttore Sergio Tralongo e il Presidente della Comunità del Parco, Giuseppe Zampogna.

“Sono tre gli ambiti di interventi previsti dal Bando, ciascuno dei quali con diverse azioni. – ha spiegato il Direttore Tralongo – e riguardano il miglioramento dell’offerta di attività legate all’educazione ambientale nel Parco, con la possibilità di ideare e costruire fattorie didattiche e parchi tematici o i percorsi naturalistici. Il secondo ambito è invece relativo all’offerta culturale nel Parco e dunque a Musei Civici, Castelli, aree archeologiche, immobili tutelati e opifici. Il terzo ambito di azione riguarda invece lo sviluppo di attività imprenditoriale sostenibile anche nel settore agricolo: Rifugi, caselli, campeggi e aree camper e ancora Mercati dei contadini (Farmer’s market), la filiera per il conferimento di prodotti lattiero-caseari. Impianti pubblici o impianti in edifici pubblici o in aziende in area Parco finalizzati all’utilizzo di energie da fonti rinnovabili ad emissioni zero e/o alla riduzione dei consumi energetici”.

Per il Presidente della Comunità del Parco, Giuseppe Zampogna, si “rafforza la sinergia tra Comuni ed Ente Parco, attraverso una programmazione condivisa che punta allo sviluppo sostenibile e complessivo del nostro territorio”.

“Il bando – ha dichiarato il Presidente Bombino- va ad aggiungersi alla già corposa azione amministrativa dell’Ente, indirizzata alla tutela del patrimonio naturale e alla valorizzazione delle risorse culturali e identitarie del Parco dell’Aspromonte. Nelle ultime settimane, è opportuno ricordare, l’Ente ha infatti pubblicato avvisi relativi al sostegno dell’infrastrutturazione culturale del Parco (bando per la Rete dei Musei) e alla valorizzazione della rete sentieristica, attraverso l’iniziativa “Adotta il Sentiero”