Geoturismo

 
Il geoturismo nasce da una felice associazione di Geologia e Turismo. È un nuovo tipo di Turismo Natura che aspira a essere la chiave per aprire le porte allo sviluppo locale delle zone rurali e che coinvolge diversi soggetti come: geoscienziati, politici, dirigenti locali, ecc.

Il geoturismo sta emergendo come un nuovo fenomeno globale (Dowling 2008a)

Il geoturismo è turismo sostenibile con un focus primario sull’esperienza geologica delle caratteristiche della Terra ed è volto a favorire la comprensione e l’apprezzamento ambientale e culturale, la  conservazione. Si rivela quindi  vantaggioso a livello locale (Dowling & Newsome, 2006). Si tratta di creare un prodotto di geoturismo che protegge il geological heritage, aiuta a costruire comunità, comunica e promuove il patrimonio geologico e lavora con una vasta gamma di persone diverse. Secondo a James & Hose (2008), il geoturismo è una forma di turismo di interesse speciale e si concentra su geologia e formazione dei paesaggi. Tongkul (2006) lo definisce come l’utilizzo delle risorse del patrimonio geologico per l’educazione basata sul turismo. Qualunque sia il modo in cui è definito o descritto, la parte ‘geo’ nel geoturismo significa geologia e geomorfologia. La geologia è lo studio della Terra e la geomorfologia è lo studio delle forme della Terra. Le risorse naturali comprendono paesaggi, forme del terreno, affioramenti rocciosi, tipi di rocce, sedimenti, terreni e cristalli. La parte “turismo” significa visitare, imparare, apprezzare e impegnarsi in relazione ai “geositi”. Nel complesso, il geoturismo comprende gli elementi geologici della ‘forma e processo “combinati con le componenti del turismo come attrazioni, alloggio, tour, attività, interpretazione, pianificazione e gestione.

L’Educazione alla Terra e la Geo-Interpretazione sono strumenti importanti per creare un curiosità, interesse e divertimento, ossia significative esperienze di geoturismo.

Il coinvolgimento delle comunità locali non solo avvantaggia la comunità stessa e l’ambiente ma migliora anche la qualità dell’esperienza turistica. Le comunità locali possono essere coinvolte in operazioni di geoturismo e nella fornitura di conoscenze, servizi, strutture e prodotti. Il geoturismo può anche generare entrate per la gestione della conservazione del geological heritage, oltre a creare benefici sociali e culturali.

L’Ufficio Geoparco del Parco Nazionale dell’Aspromonte e le Guide Ufficiali del Parco, formate appositamente come “Geo-Facilitatori”, organizzano in tutte le stagioni dell’anno percorsi e attività di geoturismo rivolti ad ogni tipo di utente, comprese le persone diversamente abili.